— Generalità

Grazie alla pluriennale esperienza maturata nella preparazione e gestione impasti, SAEL può apportare un contributo senza eguali alla gestione, controllo di ogni processo in cartiera. Il know-how maturato in tutti questi anni di attività settoriale permette, già dal primo esame congiunto con i conduttori di cartiera, di guidarli nelle operazioni in modo semplice e sicuro: ogni sistema realizzato fornisce un potente strumento di lavoro e di controllo di impianto, permettendo una facile ed immediata gestione di tutte le varie fasi di lavoro offrendo la possibilità agli operatori di macchina di intervenire sul processo in modo semplice ed immediato. Questa forte semplicità di utilizzo di sinottici e videate di impianto, spesso cela una serie di potenti algoritmi che le nostre tools software operano nella macchina. 

— Le architetture

Le architetture usate spaziano, a secondo delle richieste del cliente, dall’utilizzo di PLC abbinati ai vari MMI/scada di commercio, ai più complessi sistemi DCS che abitualmente forniamo ai nostri clienti. 

Dai sistemi così architettati è possibile parametrizzare tutte le variabili di una ricetta da preparare (acqua, cellulose, additivi, carta macero etc.); le potenze attiva o specifica per la regolazione di ogni raffinatore; i set-point Kwh/Ton; i livelli di ogni tina; le portate di ogni regolatore; le misure di tutti i trasduttori di potenza-pressione-posizione-consistenza; la gestione della cucina patine. Dallo stesso è altresì possibile abilitare, escludere, azionare, regolare tutto quanto è strettamente collegato ai monitor di interfaccia uomo macchina. In presenza del nostro sistema DCS Scalink, ogni singola grandezza è memorizzata ogni secondo per default e il sistema permette di venire espanso in futuro essendo il DCS senza limiti di memorizzazione tags. Non appena esiste una seconda stazione PC di comando in stabilimento, il sistema diventa automaticamente ridondante ed ogni PC può gestire fino a 4 monitor contemporanei. Garantiamo la sostituzione delle stazioni PC senza installazione di SW ma solamente con hardcopy della directory scalink e il trasferimento della chiavetta di licenza USB.

freccia giu
Sei interessato a saperne di più?

Contattaci compilando il form

    I campi con * sono obbligatori





    Ho preso visione dell' informativa della privacy.*