Nata per soddisfare il mercato della produzione cartaria, dove sono presenti molteplici applicazioni sia in corrente continua che alternata, oggi rappresenta una soluzione integrata vincente per tutti i sistemi di automazione Industriale.

 

INTELLIFLEX DRIVE – ONE BOARDDCS e BIG DATA READI – REEBORN

 

icon one
One Board

ONE BOARD

 

Un’unica scheda di regolazione per motori DC, motori AC (IM, PMSM; SynRM) AFE (modulo rigenerativo).

    • Processore Tricore RISC 32 bit & Floating point, con software in Flash-EEPROM integrata (immagine);
    • Tastierino remotabile integrato per la gestione completa del drive: parametrizzazione, visualizzazione delle variabili di processo, diagnostica, impostazione ingressi/uscite e gestione linee di comunicazione;
      • 1 ingresso encoder (2° opzionale) configurabili con ingressi PUSH-PULL e LINE-DRIVER (Alimentatore integrato sulla scheda a 5V e a 24V);
      • LED di indicazione dello stato di ingressi e uscite digitali;
      • 8 ingressi digitali configurabili;
      • 6 uscite digitali configurabili;
      • 4 ingressi analogici a 12 bit configurabili (una coppia di ingressi è configurabile come 1 unico ingresso differenziale);
      • 2 uscite analogiche a 12 bit configurabili;
      • Protezioni interne hardware e software.
      • 2 interfacce seriali configurabili a piacere di tipo RS232 o RS485 per interfacciamento con PC;
      • 2 Bus di campo CAN per gestione di riferimenti, abilitazioni senza ulteriori schede elettroniche esterne ( una interfaccia può essere configurata per gestire componenti che comunicano con protocollo CANopen profili per IO);
      • bus di campo PROFIBUS (e AnyBus) per parametrizzazione, abilitazione, gestione dei riferimenti (opzionale);
      • scheda ENCODER Seno Coseno (opzionale)
      • scheda RESOLVER (opzionale);

    REEBORN

     

    Nuova vita al tuo vecchio azionamento

    Il progressivo invecchiamento dei quadri elettrici esistenti, gestiti tutt’ora a livello di manutenzione negli stabilimenti, ha fornito una forte spinta nella ricerca di una soluzione da offrire al mercato al fine di ammodernare i vecchi azionamenti eguagliando l’affidabilità d’esercizio dei moderni sistemi. Con lo scopo di garantire la massima affidabilità di esercizio, nei revamping dei vecchi quadri DC, abbiamo studiato un rack di regolazione che sostituisce in qualsiasi azionamento di mercato (realizzazioni già fatte su azionamenti BMB®, SIEMENS®, ABB® e SCE®) la vecchia scheda di regolazione con la nostra scheda full digital ONE BOARD unica per tutte le taglie e per le versioni AC e DC .

    Questo intervento prevede il riutilizzo di tutta la parte di potenza esistente nel quadro elettrico di comando (Interruttore, linee di distribuzione , ponte SCR, teleruttore, reattanza e fusibili). L’intervento di upgrade prevede pertanto un upgrade attraverso l’eliminazione di tutti i componenti, schede e automatismi vari che precedentemente servivano per il funzionamento del sistema, lasciando solamente il teleruttore di linea e due cavi seriali. Tale rack denominato “REEBORN” si interfaccia direttamente agli SCR di ogni ponte trasformando l’azionamento da analogico, semi digitale o digitale, al sistema full digital Sael con doppio bus di campo.

    Sono stati soggetti a rinnovamento anche vecchi impianti privi di plc dove si è intervenuti solo a livello di drive.

    Il grosso vantaggio di questo sistema è l’abbinata tecnologica che permette un upgrade al pari degli impianti di ultima realizzazione con un risparmio economico fortissimo rispetto all’alternativa di un rifacimento completo del quadro.

    Su questi presupposti, il sistema “REBORN” è stato applicato a partire di primi anni del 2000, presso alcuni dei nostri clienti più importanti. Il sistema mantiene le caratteristiche di tutti i nostri sistemi di ultima generazione applicati ad inverter ed azionamenti DC della serie “ONE”, semplici, affidabili ed appositamente progettati per il settore siderurgico e cartario. Sono all’attivo numerose applicazioni in abbinata al PLC Siemens S7 con il quale è stato creato un dialogo diretto attraverso la realizzazione di una scheda BRIDGE in Can Bus/Profibus. Senza costi aggiuntivi, tutti i nostri Inverter o azionamenti DC possono comunicare con i PLC di commercio potendo scambiare una serie di word in lettura e scrittura facilitando il cablaggio che inequivocabilmente deve essere fatto nello stabilimento stesso.

    Perché buttare un vecchio azionamento analogico?
    REEBORN è la risposta, un nuovo sistema per ammodernare i quadri dei tuoi vecchi azionamenti, a costo contenuto, con tempi di intervento e fermo macchina ridotti e con una soluzione tecnologica di ultima generazione.

    reborn
    Per approfondire

    Vai all'archivio

    freccia giu
    Sei interessato a saperne di più?

    Contattaci compilando il form

      I campi con * sono obbligatori





      Ho preso visione dell' informativa della privacy.*